ULTIME DIRETTIVE AUSER LOMBARDIA PER CORONAVIRUS

Scritto da

NUOVE INDICAZIONI DELLA PRESIDENZA DI AUSER LOMBARDIA RIGUARDO ALLA GRADUALE RIPRESA DELLE ATTIVITÀ DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE SUL TERRITORIO LOMBARDO
Rispondendo alle necessità e alle domande pervenute in questi giorni dal territorio lombardo, forniamo di seguito alcune nuove indicazioni di comportamento:

– le Sedi Auser possono essere riaperte, ad eccezione della zona rossa e/o fatte salve diverse disposizioni delle autorità competenti

– il servizio di telefonia sociale può essere ripreso sul territorio regionale, ad esclusione della fascia rossa, per garantire un presidio di ascolto e di vicinanza a chi ne avesse bisogno

– gli accompagnamenti possono essere ripresi con prudenza, ad eccezione della zona rossa, e/o salvo diverse disposizioni delle autorità e delle istituzioni locali, accertandosi preventivamente che la persona da accompagnare sia in buona salute e soprattutto non abbia febbre. È inoltre indispensabile chiedere alle Aziende ospedaliere o ai Presidi sanitari interessati di fornire gli adeguati strumenti protettivi per i nostri volontari e per le persone accompagnate

– rimangono tutt’ora sospese le attività di socializzazione: attività culturali, corsi di formazione, seminari, attività ludiche e ricreative, volontariato civico ecc.

– anche per quanto riguarda il turismo sociale è consigliabile, dopo aver preso accordi con l’operatore turistico interessato, rimandare e riprogrammare i viaggi più avanti nel tempo.

La Presidenza di Auser Lombardia
Lella Brambilla, Fulvia Colombini, Angelo Vertemati

Categorie dell'articolo:
Rassegna Stampa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Leggi